Facebook come McDonald’s

Esortare gli aspiranti imprenditori italiani a seguire l’esempio di Facebook o di Google, così come è stato fatto nel recente incontro tra il premier Renzi e Mark Zuckenberg, è come invitare i giovani che vogliono aprire un ristorante a seguire il modello McDonald’s.
La ricca storia imprenditoriale italiana ci dice che gli imprenditori di successo italiani (esempi recenti Cucinelli e Technogym) partono da nicchie di mercato ad alta o altissima qualità, non certo da prodotti di massa.
Per questi ultimi sono ben più attrezzati gli americani, specie nell’ ambito tecnologico, dove grazie a imponenti investimenti pubblici e privati quel paese (in certe aree, come la California) gode di un vantaggio di alcuni anni rispetto ai concorrenti (anche se Cina e Corea stanno recuperando in fretta).
E’ estremamente difficile che una impresa italiana possa diventare una nuova Facebook, Google, Microsoft o Apple. Completamente fuorviante è indicare queste società come modelli per i giovani italiani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...