Grecia Start up

In nessun paese del mondo le start up possono, da sole, fare superare una crisi. Soprattutto quando questa è grave e ha radici profonde, come in Grecia.
Tuttavia, il modo in cui l’ “ecosistema” delle microimprese reagisce a una crisi può contribuire significativamente al miglioramento generale della situazione economica di un paese.
In Grecia ci sono interessanti segnali in proposito, anche se purtroppo una delle piaghe di questo paese è che molti dei talenti migliori sono costretti a emigrare. Sono molte però le iniziative interessanti prese da giovani che preferiscono mettersi in proprio piuttosto che cercare un impiego (molto difficile da reperire) in una multinazionale o nei servizi pubblici, oppure appunto emigrare.
Analizzando diversi settori, soprattutto nei servizi, ci si imbatte in idee innovative sviluppate proprio in Grecia.
Incrediblue è ad esempio una piattaforma che mette in contatto proprietari di barche e persone che nel mondo vogliono trascorrere un periodo in barca accompagnati e guidati da uno skipper.
Jupitee è una App per telefoni mobile che veicola messaggi pubblicitari; Weendy una App per gli appassionati di sport estremi; Bugsense è un applicazione che rileva l’efficienza e i problemi dei telefoni mobili; Megaventory una software house che sviluppa sistemi ERP per la programmazione aziendale; ZeroFund una piattaforma per raccogliere finanziamenti in crowdfunding; Taxibeat una piattaforma per prenotare un servizio professionale di taxi.
Tre notizie cattive emergono però dall’analisi di queste start up: la prima è che si tratta sempre di servizi e mai di attività produttive; la seconda è che l’uso quasi esclusivo di nomi in lingua inglese rivela probabilmente una certa sudditanza culturale; la terza è che in alcuni casi la sede legale è stata collocata all’estero, sottraendo risorse al fisco ellenico che ne avrebbe tanto bisogno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...