Vegetariani e vegani

Cambiano rapidamente gli stili alimentari degli italiani. Si diffondono le scelte vegetariane e vegane, crescono le intolleranze alimentari e l’attenzione alla digeribilità dei cibi.
Secondo i dati Eurispes gli italiani vegetariani e vegani, che quindi escludono in parte o totalmente dalla propria dieta l’uso di prodotti animali e dei loro derivati sono il 7%.
Quasi un terzo (31%) dei vegetariani ha scelto
questo regime alimentare per un senso di rispetto nei confronti degli
animali, un quarto (24%) per le proprietà salutistiche e dietetiche, un altro 9% per limitare i danni all’ambiente delle attività di allevamento.
Contemporaneamente, sono in forte aumento gli italiani affetti da disturbi alimentari: secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, circa l’8% dei bambini e il 2% della popolazione adulta soffre di reazioni avverse ad uno o più cibi. Oggi 7 italiani su 10 non digeriscono il lattosio, mentre un italiano su cento soffre di celiachia.
Secondo il Rapporto Coop 2014 “Consumi e distribuzione”, che cita dati sulle vendite nei punti vendita della GDO (Grande Distribuzione Organizzata) il fatturato dei prodotti senza glutine e di quelli a base
di cereali alternativi al frumento (soia, farro, kamut, ecc.) raggiunge i 250 milioni di euro all’anno, con incremento dei volumi nel 2013 del 18%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...