Verso il tramonto di Facebook?

Secondo una ricerca del dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale dell’università di Princeton, l’80% degli utenti di Facebook abbandonerà il social network tra il 2015 e il 2017.

Lo studio, ripreso dalla rivista “Time”, sostiene che per comprendere il fenomeno Facebook sia necessario paragonarlo a un virus: che si diffonde rapidamente, ottiene un picco significativo di “infetti” e altrettanto velocemente si ritira, lasciando il social network con l’80% di utenti in meno alla fine del 2017.

Se così fosse, al di la delle sorti finora molto felici dell’azienda di Mark Zuckerberg, cambierebbero le prospettive di molte imprese (e nuove imprese) che oggi puntano sulle potenzialità di contatto che Facebook teoricamente con il suo miliardo di utenti dichiarati (in tutto il mondo).

Da luogo di incontro obbligato, Facebook finirebbe per rivelarsi (come molti sospettano da tempo) una fiera delle vanità e di egocentrismo di un numero calante di persone, che tramite il profilo comunicano che il loro gattino è nato o che hanno cambiato il fidanzato, postando foto dei propri tatuaggi o dei propri idoli musicali. Questo a un mondo disattento e a reti di amicizie dove gli amici reali sono veramente pochi.

http://www.genesis.it/pubblicazioni-libri1.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...